NO DRAW

Intervista all'autore Antonio Ciocca

1) Ciao Antonio, come giocatore che tipo di giochi da tavolo preferisci?

Viste le numerose uscite sul mercato ludico, se possibile mi piace provare di tutto. I giochi cooperativi mi piacciono molto, l'interazione che si crea tra i giocatori per me è una parte fondamentale in un buon gioco.

Ultimamente gioco spesso a Black Orchestra e ho in corso una campagna a King's Dilemma, entrambi fantastici.

2) Come è nata l'idea di realizzare No Draw?

Mentre giocavo a tris con un bambino, per fargli un dispetto ho marcato una x al di fuori della classica griglia, ci siamo messi a ridere e bisticciare sul fatto che tecnicamente è impossibile perdere. Da quel momento ho iniziato a. pensare a come rendere originale un gioco che era conosciutissimo, ma banale.

3) Ci descrivi brevemente il gioco?

No Draw è un gioco di piazzamento tessere che si basa sul classico gioco del Tris. Le sostanziali differenze sono che non esiste una griglia di piazzamento, ma tessera dopo tessera il gioco si sviluppa in modo differente e ogni sfida è unica. Inoltre le classiche tessere X e O presentano dei muri che rendono difficoltoso realizzare tris e accumulare punti. Vi sono inoltre tessere speciali che possono modificare il piazzamento delle proprie tessere o di quelle avversarie.

4) Qual è lo scopo del gioco?

Quando le tessere di entrambi i giocatori sono esaurite, vince il gioco chi ha totalizzato il punteggio più alto. A differenza del Tris classico in NO DRAW non è possibile pareggiare.5 Hai altri progetti per il futuro?

5) Hai altri progetti per il futuro?

Come tanti autori ho qualche gioco nel cassetto che vorrei affinare per proporre agli editori del settore. Oltre ai giochi mi occupo di diffondere la cultura attraverso vari progetti. Sono il curatore artistico della manifestazione Treviglio in GIOCO di cui speriamo poter organizzare la sesta edizione e recentemente con la mia associazione ho creato Ovest LUDICA una ludoteca che ha sede a Treviglio in provincia di Bergamo.

6) Vuoi fare qualche ringraziamento?

Più che un ringraziamento, vorrei fare un grande saluto a tutte le associazioni ludiche che si trovano a gestire un periodo difficile. Il mio augurio è che si possa tornare quanto prima a giocare tutti insieme, condividendo con altri la nostra passione.

Buon gioco a Tutti!

IMG_20210306_103753.jpg

L'AUTORE ANTONIO CIOCCA

No-Draw-tessere-di-gioco.png

PER ANDARE ALLA PAGINA UFFICIALE CLICCARE SULL'IMMAGINE A SINISTRA.

Vieni a trovarci